Banda Larga, neutralità della rete, ruolo degli Enti Locali e coordinamento delle autonomie

o Senza un grande investimento in banda larga, non sarà possibile rendere concrete le azioni innovative che si ritengono necessarie per la competitività e lo sviluppo del Paese. Questo significa che va in primo luogo risolta la situazione che concerne la proprietà della Rete, avviando, da subito, il processo di separazione dell’infrastruttura e negoziando con il sistema regionale le azioni su cui impegnare le risorse e coordinando gli investimenti in infrastrutture da parte degli enti locali, nell’ambito del sistema delle Conferenze.
o I temi principali da affrontare sono tra l’altro comuni a tutti i settori di servizio, senza distinzione:
§ una chiara divisione tra infrastruttura e servizi;
§ regole chiare di accesso e utilizzo della rete;
§ regole a protezione dei consumatori/cittadini.
o è necessario dare impulso ad iniziative di legge che permettano l’utilizzo diffuso delle tecnologie wi-fi e la possibilità di sfruttare la grande potenzialità delle mesh network anche a livello locale, sempre nel quadro di iniziative volte a realizzare economie di scala.